Grande entusiamo degli studenti per la manifestazione promozione di Pentathlon “Tira e Corri” fotogallery

Più informazioni su

Si apre alla grande questo fine settimana di grande sport che vede Asti confermarsi una delle capitali italiane del Pentathlon Moderno.

In attesa del grande evento di domani, quando per l’ottavo anno consecutivo gli impianti sportivi di via Gerbi (Piscina, palazzetto, campo di atletica e poligono) ospiteranno il Campionato Italiano Assoluto Open Primaverile di Triathlon e Tetrahlon in cui si sfideranno i migliori atleti italiani, oggi, venerdì 20 aprile, c’è un piacevole antipasto con la Manifestazione Promozionale denominata Tira e Corri che ha visto protagonisti 280 studenti delle classi prime delle Scuole Medie Jona e Brofferio di Asti.

Gli studenti si sono confrontati in una competizione che prevedeva due sessione di tiro (con tre palline dovevano abbattere cinque barattoli), alternate a due giri di corsa (quasi 300 metri quelli dei maschi, di circa 200 metri quelli delle femmine); per ogni barattolo abbattuto il tempo complessivo veniva ridotto di due secondi.

Ad imporsi tra le femmine è stata Rebecca Zuin della Scuola Media Jona che ha preceduto Sofia Mogliotti e Matilde Ferrero della Brofferio, tripletta della Jona tra i maschi con la vittoria di Nazareno Campese davanti a Edoardo Degli Agli e Rida Fakir (in calce le classifiche complete).

Ma tutti gli studenti che hanno gareggiato sono stati premiati con la medaglia e con la merenda offerta dal McDonalds, a cui vanno i ringraziamenti degli organizzatori.

Oltre alla competizione di Tira e Corri per tutti gli studenti anche l’opportunità di provare il tiro con la pistola laser al Poligono Dassori e la Scherma, altre discipline praticata dai pentatleti.

E’ stata una splendida mattinata di sport con gli studenti che hanno riempito e colorato (grazie alle magliette indossate dalle rispettiva scuole con la Jona in rosso e la Brofferio in giallo o azzurro) gli spalti del campo di atletica incitando i propri compagni mentre gareggiavano, cantando l’Inno d’Italia sia ad inizio gara che al termine delle premiazioni e facendo più volte la “Ola”.

corri e tira – classifica femminile

corri e tira – classifica maschile

Più informazioni su