Sul parquet amico del PalaGerbi la Pallacanestro Cierre Asti supera la Virtus Casale

Più informazioni su

Vittoria per la Pallacanestro CIERRE contro la Virtus Casale con il punteggio di 64/53 dopo un incontro combattuto ma con i padroni di casa che hanno saldamente tenuto in mano le redini del match senza mai dare l’impressione di poter soccombere.

L’incontro si mette subito in discesa grazie alla grande determinazione messa in campo dai ragazzi dei coach Bonino e Bosia che, in pochi minuti, si trovano ad accumulare un vantaggio rassicurante di 10 punti. A dare una decisa svolta al quarto sono state le 2 “bombe” a testa messe a segno da Mantovani, Di Leonardo e Bocchino che hanno pesantemente colpito a livello psicologico gli avversari che non sono stati in grado di reagire adeguatamente al gioco ordinato ed alla grinta messa in campo dalla CIERRE. Quale naturale conseguenza il quarto si conclude con il punteggio di 26/12.

Nel secondo quarto i bancari entrano in campo un po’ più rilassati lasciando per lunghi tratti l’iniziativa in mano agli avversari che ne approfittano infliggendo un parziale di quarto di 7/15 che fissa il punteggio di metà gara sul 33/27.

Dopo l’intervallo lungo i ragazzi della CIERRE mettono nuovamente in campo la grinta e l’ordine tattico ostentato nella prima parte dell’incontro vincendo il quarto con il parziale di 17/12. Con un rassicurante margine di 11 punti nell’ultimo quarto la CIERRE si limita a controllare il ritorno degli avversari e, dimostrando una maturità non sempre messa in mostra nel corso del campionato, riescono ad attuare un giro palla produttivo che mette in seria difficoltà gli avversari spesso costretti a ricorrere al fallo per interrompere le trame di gioco.
L’incontro si conclude con il risultato di 64/53.

Fra i singoli top scorer dell’incontro è risultato essere Bocchino con 22 punti (4/6 al tiro dalla lunga e 6 rimbalzi); in doppia cifra anche Mantovani con 10 punti.

“La squadra ha raggiunto la sua dimensione – dichiara il coach Bonino – ed ha dimostrato per lunghi tratti di essere quadrata e compatta. Il lavoro fatto in questi mesi insieme ad Enrico (ndr Bosia) sta finalmente dando i frutti sperati. All’andata avevamo perso seppur di misura ma anche sofferto la maggiore fisicità degli avversari senza mai riuscire ad imporre il nostro gioco; sono molto soddisfatto di come i ragazzi hanno interpretato la gara. Complimenti a tutti. Spero che i miglioramenti mostrati in quest’incontro trovino riscontro nella prossima gara difficilissima sul parquet della capolista Nichelino”

Come ricordato dal coach, la prossima gara si terrà domenica 18 marzo alle ore 18,00 a Nichelino contro il Basket 2000 Nichelino che guida la classifica del girone blu del campionato regionale di promozione.

PALLACANESTRO CIERRE ASTI-ASD VIRTUS CASALE 64/53 (parziali 26/12, 33/27, 50/39)

Tabellini: Nenshati 4, Grosso 9, Fantato 4, Bocchino 22, Castelletti, Demichelis 9, Corvalan, Mantovani 10, Bertone, Di Leonardo 6. Allenatori M. Bonino e E. Bosia

Più informazioni su