La Pallacanestro Cierre Asti sconfitta sul parquet della capolista Tortona

Più informazioni su

Sconfitta per la Pallacanestro Cierre Asti in casa della capolista pallacanestro Tortona con il punteggio di 75/58.

Il primo quarto viaggia sulle ali di un sostanziale equilibrio con la formazione di casa che, però, appare più ordinata e tecnicamente superiore con giocatori come Armana e Meardi che si dimostrano fin da subito di un’altra categoria; alla fine dell’incontro i due giocatori avranno messo a segno oltre la metà dei 75 punti segnati dalla pallacanestro Tortona. Nonostante questo, nei primi due quarti i ragazzi del coach Bonino riescono a sopperire con la grinta alla superiorità degli avversari limitando a 8 punti il passivo di metà gara (34/26).

La gara prenda una piega decisamente negativa per la CIERRE dopo l’intervallo lungo quando una serie di triple dei padroni di casa (saranno ben 11 le “bombe” messe a segno da Armana e compagni nell’intero incontro!) piegano la resistenza dei bancari che non riescono più a controbattere anche per la solita poca precisione al tiro dalla lunga (4/20) ma anche sotto canestro (17/37). Naturale conseguenza è un parziale di 25/14 che fissa il risultato del terzo quarto sul 59/40.

Nell’ultimo quarto i ragazzi della CIERRE, danno fondo a tutta la grinta e l’energia rimasta e, anche grazie ad una logica flessione dei padroni di casa, riescono a ridurre il distacco a soli 8 punti a 4 minuti dal termine. La gara diventa improvvisamente vibrante ma anche piuttosto nervosa con scontri fisici e contatti spesso al limite del regolamento. Il tentativo di rimonta dei ragazzi della CIERRE è però reso vano dalla già citata estrema precisione al tiro dalla lunga dei padroni di casa, che riescono a riportare il vantaggio nei margini di una assoluta sicurezza. Il confronto di chiude con il punteggio di 75/58.

Fra i singoli top scorer risulta essere Bocchino con 21 punti; in doppia cifra anche Demichelis con 14 punti.

“Complimenti agli avversari – sottolinea il coach Bonino – che si sono dimostrati superiori anche se il risultato non rispecchia appieno quanto si è visto nel corso della gara; credo che il divario fra noi e la pallacanestro Tortona non sia così netto come i 17 punti potrebbero far pensare. A tratti siamo riusciti a mettere in luce un buon gioco, ma alla fine le individualità degli avversari hanno fatto la differenza. Le 11 triple messe a segno dagli avversari dimostrano sicuramente la loro bravura al tiro ma probabilmente avremmo dovuto difendere meglio sui tiratori”

La Pallacanestro Cierre tornerà in campo giovedì prossimo 8 marzo alle 21,15 al Palagerbi contro la Virtus Casale

PALLACANESTRO TORTONA-PALLACANESTRO CIERRE ASTI 75/58 (18/12, 34/26, 59/40)

Tabellini: Nenshati 4, Ferrando, Fantato 6, Bocchino 21, Castelletti 2, Demichelis 14, Corvalan, Mantovani 5, Di Leonardo 6. Allenatore M. Bonino (E. Bosia assente per motivi di lavoro)

Più informazioni su