La Corridown compie 10 anni, appuntamento con la solidarietà a Zanco di Villadeati fotogallery

Ricorrenza speciale per la “CorriDown – Di corsa per i bimbi Down”, per sostenere il CEPIM di Asti, che festeggia la decima edizione.

Lo farà sabato 10 marzo 2018, quando si svolgerà nel Comune di Villadeati a Zanco, fraz. Fontanina, la 10a edizione della manifestazione podistica non competitiva e aperta a tutti di km 9 organizzata dal CEPIM – Centro Down di Asti. Come da tradizione, per i meno allenati è previsto un percorso corto da 5 km e una camminata libera sulla stessa distanza; anche bambini e ragazzi avranno la loro “CorriDown” su percorsi predisposti espressamente per loro.

La manifestazione si inserisce tra le iniziative messe in campo dal Cepim Asti in preparazione della Giornata Mondiale della Sindrome di Down del 21 marzo il cui slogan sarà “Cosa porto alla mia comunità”(#WhatIBringToMyCommunity) con l’intenzione di sottolineare che tutte le persone con sindrome di Down devono avere l’opportunità di contribuire alla comunità, di vivere una vita apprezzata e di essere pienamente inclusi in tutti gli aspetti della società.

“Le persone con sindrome di Down possono infatti portare molto alla comunità, ovunque vivano in tutto il mondo, quando ne viene concessa loro l’opportunità. Spesso purtroppo invece ancora oggi a molti viene impedito di fornire i contributi che sarebbero in grado di offrire.
Anche con questa nostra manifestazione proviamo a raccontare che si può e si deve pensare in modo differente.” – spiegano il Cepim.

Il Cepim è un’associazione di Asti che si occupa di bambini e ragazzi con la Sindrome di Down fornendo servizi di Logopedia, Psicomotricità, Arteterapia, Musicoterapia, Assistenza Psicologica e laboratori vari. Tra le varie iniziative messe in campo per promuovere l’Associazione e finanziarne le attività si è aggiunta negli ultimi anni questa manifestazione che è diventata una speciale giornata di festa dell’Associazione.

La speranza del Cepim è quella di coinvolgere sempre più amici e di trovarsi quindi in tanti ad incoraggiare i bambini e gli adulti con sindrome di Down a dire “Cosa porto alla mia comunità” e promuovere i benefici per tutti di ambienti inclusivi.

L’appuntamento è quindi per sabato 10 marzo alle 14.15 a Zanco, fraz. Fontanina. Alle 15 la partenza per i più piccoli; alle ore 16.15 il via per gli adulti. Le iscrizioni alla corsa costano 7 € per gli adulti e 3 € per bambini e ragazzi. Tutti riceveranno un omaggio all’atto dell’iscrizione e un ristoro concluderà la giornata. La manifestazione godrà dell’appoggio del Centro Servizi Volontariato di Asti e Alessandria.

Per info e iscrizioni: cepim.asti@gmail.com opp. Paolo Rosso cell.331.6001771