Al via i campionati maschili open di serie A e B; due astigiane nel torneo cadetto

Prenderanno il via domenica 25 marzo (sabato 24 con l’anticipo Medole-Mezzolombardo) i Campionati di serie A e B open maschili di tamburello.

Dodici squadre al via nella massima serie, sei squadre mantovane Castellaro, Cavrianese, la neopromossa Ceresara, Guidizzolo, Medole e Solferino, l’alessandrina Cremolino, le veronesi Cavaion e Sommacampagna, le trentine Sabbionara, Mezzolombardo e l’altra neopromossa Tuenno.

Ventidue le giornate in calendario, con quattro incontri per ogni squadra in notturna nei mesi di giugno e luglio e confermato il campionato a girone unico con scudetto conquistato dalla prima squadra classificata al termine del girone di ritorno. Retrocessione diretta delle ultime due.

Nuova formula per la Coppa Italia, che vedrà le prime quattro classificate alla fine del girone di andata accedere direttamente ai gironi di finale che si disputeranno sui campi di Castellaro, Cavriana e Guidizzolo dall’8 al 14 agosto 2018. Per le altre otto incontro secco di qualificazione in base alla classifica mercoledì 13 giugno; le vincenti poi, l’11 luglio si affronteranno in un’altra sfida secca per decretare le due squadre che accederanno alle finali.

Novità importante per quanto riguarda il punteggio con il ritorno dei set, nel tentativo di equilibrare sfide scontate in partenza. Saranno due set ai 6 giochi, con tie break in caso di un set pari. Nel caso di due set a zero avremo tre punti per la squadra vincitrice, in caso di un set pari, un punto ciascuno e il secondo assegnato al tie break.

Torna a due gironi il campionato di serie B, suddiviso geograficamente tra Nord Ovest e Nord Est, decisione maturata nel corso della riunione tenutasi tra società e CTF a fine ottobre: nel primo troviamo l’alessandrina Real Cerrina, le astigiane Cinaglio e Chiusano, le bergamasche Arcene, Bonate Sopra, Castelli Calepio e Ciserano e la mantovana Castiglione; nel secondo l’altra mantovana Cereta, le veronesi Bardolino, Palazzolo e Settimo, vincitrice lo scorso anno del titolo di serie C, le trentine Besenello, Noarna e Segno e la trevigiana Fontigo.

Anche per la serie cadetta il via il 25 marzo, con partite di andata e ritorno e poi le prime quattro squadre classificate per ogni girone, alla fine del girone di ritorno, che disputeranno i quarti di finale dei play off con incontro di andata e ritorno e prima gara in casa della squadra peggio classificata alla fine del girone di ritorno, domenica 2 settembre e domenica 9 settembre. Semifinale secca in campo neutro domenica 16, con le vincenti che verranno promosse in serie A e disputeranno la finalissima per il titolo italiano domenica 23 settembre.

Per le ultime quattro classificate invece ci saranno i play out, partendo sempre dai quarti di finale con accoppiamenti in base alla classifica finale e con incontri di andata e ritorno 2 e 9 settembre; le perdenti poi si scontreranno il 16 e 23 settembre per definire le due compagini retrocesse in serie C.

Novità anche nella Coppa Italia anche per la serie cadetta: tutte le squadre partecipanti al campionato saranno suddivise in quattro gironi di qualificazione con incontri di sola andata il 13 e 20 maggio e 22 luglio, con le vincenti i gironi che accederanno alle semifinali che si disputeranno dall’8 al 14 agosto sempre in terra mantovana.

Nel girone A esordio casalingo per il Chiusano di Andrea Petroselli contro la bergamasca Arcene, formazione che parte con ambizioni di alta classifica. Subito derby per il Bonate Sopra che riceve il Castelli Calepio, che dopo una buonissima passata stagione, è a chiamato a confermarsi. In casa il Ciserano, retrocesso dalla massima serie, ma attrezzato per tentare subito il ritorno, che attende la visita dell’astigiana Cinaglio. A chiudere il neopromosso Real Cerrina ospita il Castiglione, team costruito per giocarsi fino in fondo la promozione in serie A.

Programma sabato 24 e domenica 25 marzo ore 15.40

Serie A
1^ giornata

Cavaion-Guidizzolo
Medole-Mezzolombardo
Solferino-Cremolino
Sabbionara-Tuenno
Ceresara-Sommacampagna
Castellaro-Cavrianese

Serie B
1^ giornata

Girone A
Chiusano-Arcene
Bonate Sopra-Castelli Calepio
Ciserano-Cinaglio
Real Cerrina-Castiglione

Girone B
Settimo-Noarna
Cereta-Segno
Besenello-Palazzolo
Fontigo-Bardolino