Quantcast

Sara Casasola della Servetto Stradalli Alurecycling sesta ai Mondiali di Ciclocross

Impresa pazzesca per Sara Casasola alla rassegna iridata in corso a Valkenburg, cittadina del Limburgo olandese.

La diciottenne friulana ha infatti ottenuto la sesta piazza nella prova Under 23 femminile, risultando anche la migliore atleta della spedizione azzurra. Un risultato che conferma le grandi doti sportive della promettente ciclista di San Daniele del Friuli, neo acquisto del Team Servetto-Stradalli-Alurecycling per la stagione su strada, la più giovane tra le partenti di oggi.

Partita nelle retrovie, Sara è stata protagonista di una rimonta incredibile che l’ha portata a sfiorare la Top Five mondiale, a 1’40” dalla medaglia d’oro Evie Richards (Gran Bretagna). Completano il podio la olandese Ceylin Del Carmen Alvarado e l’austriaca Nadja Heigl.

Il commento di Dario Rossino, Team Manager del Team Servetto-Stradalli-Alurecycling, direttamente dal ritiro del Team in Florida: “Ci siamo svegliati presto qui a Miami per seguire la prova iridata di Sara ed è stata fantastica. Il suo livello di competitività è incredibile e siamo davvero contenti. Complimenti a lei!”