Basket Femminile: la Scuola Basket Asti parte con un successo esterno nei play off di Promozione

Inizia alla grande la fase dei play off del campionato di Promozione femminile per la Scuola Basket

Promozione femminile

VICTORIA TORINO-SCUOLA BASKET ASTI 44-49 (12-14, 29-23, 35-32)

Valpreda M. 16, Malfa 5, Mascarello 10, Lovisolo 10, Barbasio 1, Fiore 4, Ferro 3, Bagnato, Fogliati, Valpreda E. ne, Marotto ne. Allenatore Miceli.

Inizia al meglio il cammino della squadra femminile della SBA nei playoff 2018 a Torino; contro il Victoria le Leoncine soffrono nel periodo centrale, ma si impongono grazie agli ultimi minuti di supremazia. Era cominciata con un parziale devastante di 0-9 l’avventura torinese; astigiane spumeggianti a condurre le danze e le padrone di casa in seria difficoltà a raggiungere il canestro. L’impressione di una facile passeggiata dura pochi minuti. Il Victoria riesce a ritrovare sicurezza e già al termine del primo quarto riaggancia la SBA.

Nel secondo quarto, sul 22-21, avviene il sorpasso, Martina Valpreda e compagne sembrano tirare il fiato e il Victoria ne approfitta portandosi al riposo con un piccolo, ma significativo, vantaggio. Alla ripresa si vede un buon gioco corale, ma, se molto viene seminato, misero è il raccolto di punti. Le ottime difese hanno la supremazia, ma è la zona di coach Miceli a portare i frutti sperati.

All’inizio dell’ultimo quarto le Leoncine riagganciano le avversarie, senza però dare il colpo decisivo. Con ribaltamenti continui alla testa della gara, si arriva agli ultimi 3 minuti. La SBA, ormai priva di Fiore per raggiunto limite di falli, sale in cattedra infilando un parziale di 8-0, che, oltre a portarla avanti di 7 punti, mina le speranze delle padrone di casa.

Si è assistito ad una vera partita di playoff; posta in palio molto importante e voglia di far bene da subito per entrambe le compagini. Ottime le difese in una partita corretta, ma giocata con buona intensità. Numerose le azioni d’attacco, dove rotazione della palla e tecnica di gioco hanno permesso realizzazioni con assistenze di qualità.

Dopo questa importante vittoria esterna, la SBA ritornerà in campo domenica 25 alle ore 18 al PalaGerbi. Troverà il Rosta, reduce da una vittoria sul Chieri e sarà il big match della seconda giornata. La vincente si lancerà ai vertici del torneo e, visto il ridotto numero delle partecipanti, potrebbe già delineare una lista delle vere pretendenti alla promozione in serie C.