Una vittoria e una sconfitta per le giovanili della Pallavolo Valle Belbo

Questa settimana doppio impegno per le giocatrici delle giovanili della Pallavolo Valle Belbo.

Martedì l’under 14 ha giocato in casa la seconda fase del girone A contro il Dragons Dronero. La partita è stata vinta 3-0 con parziali abbastanza buoni. La gara è stata condotta quasi per intero dalle padrone di casa con l’eccezione dell’inizio del primo set, nel quale le spumantiere sono partite in svantaggio 7-2 per poi recuperare a metà set grazie alle fiondate al servizio di Giorgia Scavino e ad una prova corale in difesa

Domenica trasferta insidiosa a Cuneo contro una cantera di Serie A in under 16, dove arriva una sconfitta per 3-0. Prova deludente delle giocatrici canellesi che nel primo set rimangono attaccate alle avversarie fino al 9-9, poi perdono il bandolo della matassa e perdono a 12. Nel secondo set partenza a razzo sopra 7-1, Cuneo si fa avanti e si porta sopra sul 10-9, fino al 18-15 per le giocatrici della Granda. Da qui riparte la rimonta fino al 25-22. Il Terzo incolore con le gialloblu remissive termina 25-14

“Purtroppo in under 16 il gioco cambia rispetto all’under 14: la grossa differenza è che se non fai punto e speri nell’errore avversario perdi. Il lato positivo è che da dicembre (purtroppo per la 2002 infortunata) stiamo giocando con una squadra composta interamente da 2003/04, un anno di differenza a quest’età si sente” dichiara Roberto Garrone, allenatore della squadra canellese.

Tra le note liete la tripla convocazione di Di Massa, Zavattaro e Pesce in Club Piemonte il prossimo sabato (nella foto Raffaella Di Massa, palleggiatore convocata sabato in selezione Regionale insieme a Pesce e Zavattaro).