La Pallacanestro Cierre Asti sconfitta in casa dai Delfini Basket di Carmagnola

Più informazioni su

Si interrompe la mini striscia positiva della Pallacanestro CIERRE Asti che cade sul parquet di casa contro la compagine dei Delfini Basket di Carmagnola.

La gara si è sviluppata per tre quarti sul filo del sostanziale equilibrio con il punteggio sempre in bilico e le squadre divise da pochi punti. Il primo quarto è lo specchio fedele di quanto sopra con squadre attente nella fase difensiva e piuttosto precise nel tiro. La prima frazione si chiude con la compagine di casa in vantaggio di 2 punti (13/11).

Nel secondo quarto gli ospiti partono forte infliggendo in due minuti un parziale di 0 a 8 ed acquisendo un vantaggio di 6 punti, vantaggio che riescono a mantenere pressoché invariato fino al termine del quarto che si chiude con il parziale di 12/18 che fissa il punteggio di metà gara sul 25/29.

Dopo l’intervallo i ragazzi dei coach Bonino e Bosia entrano in campo più motivati e consci delle proprie possibilità mettendo in luce una difesa attenta ed un giro palla produttivo.
Grazie a due bombe nello spazio di pochi minuti di Demichelis ed a due canestri di Nenshati, i ragazzi della CIERRE riescono ad infliggere agli avversari un parziale di quarto di 13/8 che fissa il punteggio parziale sul 38/37.

Nell’ultimo, decisivo quarto l’inaspettato crollo dei ragazzi della CIERRE che non riescono a reagire all’intensità messa in campo dagli avversari ed alla loro precisione al tiro specialmente dalla lunga distanza. La naturale conseguenza è un pesante parziale di 6/24 che blocca il risultato finale sul 44/61.

Fra i singoli in doppia cifra Bocchino (13 punti e 9 rimbalzi) e Demichelis (11 punti e 2/4 al tiro da 3 punti); buono l’apporto di Di Leonardo soprattutto sotto canestro (9 i rimbalzi catturati ed altrettanti i falli subiti che hanno comportato 8 tiri liberi).

“Purtroppo – dichiara il coach Bonino – ci siamo disuniti nell’ultimo quarto senza riuscire a reagire all’aggressività degli avversari. Dobbiamo acquisire più personalità e trovare proprio nelle momentanee difficoltà della partita le energie necessarie per ribaltare il risultato; credo che il brutto ultimo quarto derivi più da un problema mentale che fisico. Peccato perché negli altri quarti abbiamo giocato sempre alla pari con una squadra avversaria molto compatta che merita il posto che occupa in classifica”.

La prossima partita si terrà domenica 28 gennaio p.v. alle ore 20,30 a San Salvatore Monferrato contro il Monferrato Basket che, prima del turno odierno, occupavano la terza posizione in classifica insieme proprio ai Delfini Basket .

PALLACANESTRO CIERRE ASTI-I DELFINI BASKET 44/61 (parziali 13/11, 25/29, 38/37)

Tabellini: Di Leonardo 8, Nenshati 6, Nicchi 1, Grosso 4, Fantato 1, Bocchino 13, Castelletti, Demichelis 11, Spina n.e., Corvalan, Mantovani. Allenatori M. Bonino e E. Bosia.

Più informazioni su