Bocce: la Sandamianese punta ad essere protagonista nel campionato di Prima Categoria

Per la prima volta dopo molti anni, la società Sandamianese sta affrontando il campionato di prima categoria di Bocce.

Gli incontri con le altre squadre che si contenderanno l’ambito “scudetto” si disputeranno a livello regionale.

Sono 16 i giocatori della Sandamianese che sono impegnati in questo campionato, sotto la direzione tecnica di Lino Marchiaro, attivo componente del direttivo della Sandamianese. Franco Canta ricopre il ruolo di dirigente accompagnatore.

La squadra al completo è formata da: Silvano Torchio – Massimo Cerrato – Matteo Canta – Alberto Giaretti – Mauro Musso – Bruno Scassa – Piero Pozzo – Domenico Viglione – Domenico Merlone -Claudio Tomasini – Massimo Stura – Italo Bisio – Aldo Gallo – Enrico Giolito – Giovanni Miletto – Edoardo Rosa – Lino Marchiaro (D.T.) – Canta Fraco (Dir. Acc.)

«Per essere all’altezza di un campionato di questo tenore si sono dovuti fare anche alcuni “acquisti” da altre bocciofile dei dintorni», sottolinea, con un sorriso, il Presidente Giuseppe Vacchina; «inoltre – prosegue- sono stati fondamentali i tre main-sponsor che sono stati richiamati sulle divise rosso-blu: la segheria Gallo, il pastificio Rey e la Novo Autoricambi».

L’Amministrazione Comunale sostiene l’operato della Società per le numerose iniziative promosse, che testimoniano il fatto che, con l’impegno di tutti, si può richiamare pubblico, dare lustro al Comune e portare il nome di San Damiano d’Asti “in giro” per il Piemonte.

La prossima partita in casa è in agenda per sabato 3 febbraio alle 14,30 contro la Silpa Torino.