Basket Femminile: passo falso per la Scuola Basket Asti nel big match contro Chieri

Giornata no per le ragazze della Scuola Basket Asti impegnate nel campionato di Promozione Femminile.

PROMOZIONE FEMMINILE

SBA-Chieri 24-56 (8-9; 11-24; 18-40)

Tabellino: Valpreda M. 8; Malfa 4; Monticone 2; Lovisolo 7; Bagnato 1; Barbasio 1; Fogliati; Ferro. Allenatore Mauro Miceli
Vice Allenatore Riccardo Crisci

Una brutta prestazione, con tutte le scusanti del caso, come le assenze o la deconcentrazione, non tolgono il prestigio di aver raccolto anche in questa stagione il premio del posto nei playoff.

Una giornata storta ci può stare, il primo posto in classifica vale per il prestigio, ma ai fini dell’andamento del torneo nulla cambia. Le leoncine avranno l’occasione di incontrare nuovamente Chieri nella seconda fase e non mancheranno di dimostrare le proprie qualità.

Per quanto riguarda la partita, escluso il primo quarto, equilibrato, ma anche giocato a basso ritmo, il resto è stato un monologo. Chieri ha anche affinato la precisione al tiro durante l’incontro, riuscendo nel secondo tempo a raggiungere percentuali d’eccellenza. Per la SBA poco; deficitarie le percentuali al tiro e quindi pochissimi punti nel paniere.

Sarà necessario recuperare in fretta la piccola debacle; allenamento e concentrazione in questa settimana per disputare al meglio l’ultima partita della fase, venerdì sera contro la Pallacanestro Torino. Sarà ancora corta la panchina della SBA, ma l’impegno del collettivo potrebbe essere la carta vincente per riportare il sorriso sul volto delle astigiane.