Quantcast

Asti, la carica dei trecento podisti alla 43a edizione della Corsa del Panettone fotogallery

Sono ormai 43 anni che ad Asti il giorno di Santo Stefano c’è l’appuntamento podistico con la Corsa del Panettone.

Quest’anno sono stati oltre trecento i podisti al via che si sono cimentati nella corsa non competitiva, organizzata dal DLF Asti, partita dal Dopolavoro Ferroviario.

Come è ormai tradizione da qualche edizione anche quest’anno parte dell’incasso sarà devoluto al CEPIM Centro Down di Asti , opportunità e diritti per le persone down.

Il gruppo più numeroso è stato il GSD Brancaleone Asti con 47 iscritti. Il più veloce a fare il giro e tornare al Dlf è stato l’albese del Cus Torino Davide Scaglia, davanti all’astigiano della Vittorio Alfieri Gaetano Sperindeo ed Eugenio Brarda, del Dlf.

Al femminile è stata Lucia Natalicchio la più rapida: l’albese del Gsr Ferrero ha preceduto Elisa Almondo, della Brancaleone, ed Angela Giribaldi, dell’Atletica Novese.