Cadetti e Cadette della Vittorio Alfieri Asti ok ai Regionali di Volpiano

L’edizione 2017 dei Campionati Regionali Cadetti porta alla Vittorio Alfieri sei medaglie, di cui due d’oro, e una inaspettata doppietta nel salto con l’asta che conferma la tradizione biancoverde in questa difficile specialità che continua a raccogliere allori.

Le gare erano valide anche come selezione per la Rappresentativa Piemontese che tra due settimane a Cles in Trentino prenderà parte ai campionati nazionali Cadetti: gare quindi molto affollate (oltre 600 giovani sono scesi in pista in queste due giornate) e oltremodo combattute per conquistarsi un posto in squadra.

Per la Vittorio Alfieri arriva un successo alla vigilia non certamente in preventivo, con Tommy Ragazzon e Gabriele Burzio che salgono sui più alti gradini del podio nel salto con l’asta.
Per Tommy era la prima gara in assoluto in questa specialità scoperta da poco, la sua vittoria è ancor più una gradita sorpresa.
Rimasti soli alla quota di 3.20 dove si ferma il favorito della vigilia, il torinese Francesco Gioia, i due astigiani superano l’asticella a 3.30, che per Gabriele è primato personale, poi Tommy riesce anche alla quota di 3.35 e si aggiudica così lo scudetto di Campione Piemontese e la convocazione per la finale nazionale di Cles, siglando le due migliori prestazioni piemontesi della stagione.

Non ce la fa Valentino Oldano a guadagnarsi la finale nazionale nel giavellotto, la misura di 46 metri, che oggi gli avrebbe dato la vittoria e anche il minimo di partecipazione, resta poco più in là del 43.82 che gli assegna in questa occasione il secondo posto dietro all’altro astigiano Marino di Castell’Alfero, che vince col personale di 45.64 e andrà quindi in terra trentina.
Alessandro Iacocca cede il terzo posto del podio nei lanci di finale, ma rimane sui suoi migliori standards stagionali.

Nel mezzofondo si rinnova la sfida tra Thesale Zanchetta e l’alessandrino Willy Nocenti, i due già dalle campestri di questo inverno si contendono la supremazia regionale sulle brevi e medie distanze, con l’astigiano a dominare nelle ultime occasioni.
Sabato nei 1000m Thesale, ritardato in partenza da una rovinosa caduta nella calca, spreca energie per recuperare la testa della corsa, resiste agli attacchi dell’avversario, ma nel finale paga lo sforzo iniziale cedendo allo sprint all’avversario.

L’atleta di Fabrizio Marello si rifà con gli interessi il giorno dopo andando a trionfare sui 1200 siepi, che vince con buon vantaggio sul torinese Fabio Tagliente. Interessantissimo il suo tempo di 3.25.79 che è la quarta prestazione italiana dell’anno e che vale anche come nuovo record provinciale sulla distanza.
Ora c’è solo da decidere la distanza in cui verrà schierato alla finale nazionale dal responsabile regionale del settore giovanile Clelia Zola.

Peccato invece per il giovanissimo compagno di allenamenti Girma Lombardo che sui 2000 metri rimane per tutta la gara nel gruppo di testa, mettendosi poi al collo al traguardo la medaglia di bronzo e mancando, veramente di poco (5 secondi), il minimo per Cles.
Appuntamento rimandato alla prossima stagione, dato che l’atleta è al suo primo anno nella categoria Cadetti.

Nessuna medaglia per le Cadette (nella foto le atlete in gara domenica), ma buone prove. Su tutte spicca il 4° posto nel salto in alto di Federica Parigi, con 1.43.

RISULTATI SS VITTORIO ALFIERI ASTI:

Sabato 23 settembre:
1000 Cadette: 34) Arianna Carnovale 4.00.40 (pers)
Alto Cadette: 4) Federica Parigi 1.43
1000 Cadetti: 2) Thesale Zanchetta 2.45.89, 11) Girma Lombardo 2.53.97, 16) Filippo Cuozzo 2.58.09, 17) Giacomo Cuozzo 2.59.62, 20) Marco Bussolino 3.00.70, 21) Nicolò Sciortino 3.01.21
Asta Cadetti: 1) Tommy Ragazzon 3.35 CAMPIONE PIEMONTESE, 2) Gabriele Burzio 3.30
Lungo Cadetti: 31) Lorenzo Peyla 4.09
Disco Cadetti: 6) Filippo Milosevic 21.24
Giavellotto Cadetti: 2) Valentino Oldano 43.82, 4) Alessandro Iacocca 37.36

Domenica 24 settembre:
1200 siepi cadette: 13) Arianna Carnovale 5.34.14
80hs cadette: 8) Federica Parigi 13.72 (+-0.4) (batt 13.78 / +1.3), 15) Eleonora Dalcol 17.03 (-0.1)
Lungo cadette: 15) Elisa Pigella 3.93 (-0.2), 22) Federica Accornero 3.49 (0.0)
300 Cadetti: 17) Filippo Cuozzo 41.84, 19) Giacomo Cuozzo 42.08
2000: 3) Girma Lombardo 6.06.31, 16) Nicolò Sciortino 6.40.45
1200 siepi: 1) THESALE ZANCHETTA 3.25.79 CAMPIONE PIEMONTESE, RECORD PROVINCIALE, 9) Marco Bussolino 3.52.79