Ottimi risultati per gli astigiani nei meeting estivi

Serate di Meeting in questa calda estate e gli astigiani sono protagonisti.

Pertiamo dall’impresa di assoluto valore per Yassin Choury, del Progetto Junior – Vittorio Alfieri Asti, che nel meeting serale di Saluzzo, disputato mercoledì 19 luglio, dedicato ai 5000 con ben 133 atleti in pista. L’allievo di Fabrizio Marello chiude la sua prova con lo strepitoso tempo di 15’04″15 , al secondo posto alle spalle del torinese De Caro (14’56″59); una prestazione la sua che raggiunge numerosi traguardi: si tratta infatti del nuovo record provinciale per la categoria allievi, che apparteneva fin dal 1979 a Walter Rabino con 15’34″6, un miglioramento di oltre mezzo minuto; Yassin demolisce anche il primato persnale di quasi un minuto ma soprattutto fa segnare il miglior tempo dell’anno in Italia su questa distanza per la categoria Allievi togliendolo a Luca Alfieri che lo deteneva con 15’17″20.

La sera prima, a Boissano Beatrice Buzzi, anche lei dell’Alfieri, sale due volte sul gradino più basso del podio con 1,48 m di alto gara dove, a detta del suo coach, Giuseppe Colasuonno, “dovrebbe tornare a saltare con più determinazione” e un discreto getto del peso con 9,96 m.

Eccezionale gara per Giulia Guglielmi (nella foto di trackarena.com), alessandrina dell’Atletica Brescia, allenata dallo stesso Colasuonno, a Bellinzona nel Meeting Internazionale Galà dei Castelli, nei 100 premeeting, con atlete svizzere, tedesche, americane e giamaicane, Giulia sigla il personale con un’ottimo 11″95, seconda in batteria dietro la tedesca Lobe, confermando di aver ben assorbito i miglioramenti tecnici visti in allenamento nell’ultimo periodo.