Il programma del fine settimana dei campionati di serie A e B maschili e di serie A femminile

Week end particolare per i campionati di tamburello considerata la contemporanea disputa della Coppa Europa per Club.

Sesto turno della massima serie che si è aperto mercoledì pomeriggio con i due anticipi Cavaion-Cremolino e Castellaro-Guidizzolo, visto che le due regine di questa stagione open saranno impegnate nel weekend in Francia per rappresentare i colori azzurri nella XXII edizione della Coppa Europa Open per squadre di Club, a Cazouls d’Herault, dove il Cavaion difende il Trofeo conquistato negli ultimi tre anni, l’ultimo lo scorso anno sul campo di Negrar nella finale con il Medole.

La capolista continua la sua marcia a punteggio pieno superando il Cremolino per 13 a 6, mentre Castellaro-Guidizzolo è stata sospesa per pioggia con la seconda della classe avanti 7 a 3.

Sabato sera, spicca Sommacampagna-Cavrianese, favorito il Mezzolombardo nella partita interna contro il fanalino di coda Bardolino, sempre in notturna sabato sera il Medole riceverà la visita del Ciserano, domenica pomeriggio il clou di giornata con la sfida Solferino-Sabbionara.

Campionato che andrà poi in vacanza fino al 3 settembre, per lasciare spazio alla fase di qualificazione alle finali di Coppa Italia che si terranno in provincia di Mantova, a Castellaro, Cavriana e Guidizzolo dall’8 al 14 agosto prossimo. Questa la composizione dei gironi, a seguito del sorteggio effettuato dalla Commissione Tecnica federale a Guidizzolo il 9 giugno scorso: nel girone A troviamo Cavaion, Solferino, Mezzolombardo e Bardolino, nel girone B Castellaro, Cremolino, Medole e Guidizzolo e nel girone C Sabbionara, Sommacampagna, Cavrianese e Ciserano. Gare previste il 9, 16 e 23 luglio.

Quarta giornata di ritorno per la serie cadetta con la capolista Ceresara che farà visita, in anticipo notturno sabato sera, al Noarna, con l’obiettivo di mantenere i sette punti di vantaggio sull’Arcene, un bottino di tutto rispetto in ottica promozione, quando ci si avvicina al giro di boa del girone di ritorno. Non sarà certo facile sul campo dei trentini, squadra coriacea e in grado di impensierire i più quotati avversari.

In casa l’Arcene che, dopo il ko subito domenica scorsa sul campo del Tuenno, risultato che ha consentito ai trentini di avvicinarsi ad un solo punto, proverà a tornare al successo contro il Cereta, squadra in forma e da prendere quindi con le molle. Agevole invece per il Tuenno la trasferta sul terreno di gioco del Malavicina. Pochi dovrebbero essere i problemi per il Castelli Calepio sul campo del fanalino di coda Nave San Rocco.

Favorito il Castell’Alfero nel derby astigiano con il Cinaglio, reduce dal successo a Besenello, ottima boccata d’ossigeno in chiave salvezza e per il morale e per la classifica. Chiamato a tornare ai tre punti il Castiglione, in un momento decisamente negativo, nella partita interna contro il Besenello. A chiudere un’equilibrata Fontigo-Segno.

Mercoledì 5 luglio previste le gare di ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia, con il Ceresara che non dovrebbe avere problemi a confermare la netta vittoria dell’andata sul Castell’Alfero. Previsto invece equilibrio in Arcene-Noarna, con i padroni di casa che proveranno a ribaltare la sconfitta dell’andata, in Tuenno-Cereta, con i trentini a cui serve un solo punto per ottenere il pass e Castiglione-Castelli Calepio con i mantovani che partono dal successo di misura ottenuto in terra bergamasca.

Solo due gli incontri in programma nell’ultimo turno di serie A femminile, con già disputate Viarigi Feliciani-Alegra Settime e Ceresara-Tigliolese, visto l’impegno di Alegra Settime e Tigliolese in terra francese per la disputa della XVII edizione della Coppa Europa open per squadre di club.

A scendere in campo domenica saranno Pieese e Mezzolombardo e il derby bergamasco Dossena-San Paolo d’Argon che si giocheranno la sesta posizione finale. Già tutto deciso per la griglia delle semifinali, con gara di andata domenica prossimo tra Mezzolombardo e Alegra Settime e tra Pieese e Tigliolese.

In Serie B femminile chiusi i due gironi, pausa questo weekend, per riprendere il prossimo 9 luglio con le semifinali di andata dei play off che vedranno di fronte Monalese-Ceresara e Tuenno-Tigliolese.

Programma sabato 1 e domenica 2 luglio

Serie A
Sesta giornata di ritorno
Medole-Ciserano
Mezzolombardo-Bardolino
Sommacampagna-Cavrianese
Castellaro-Guidizzolo sospesa sul 7-3
Cavaion-Cremolino 13-6
Solferino-Sabbionara (domenica e luglio ore 16).

Classifica: Cavaion p.51, Castellaro p.45, Solferino p.35, Sabbionara p.33, Cremolino, Mezzolombardo e Sommacampagna p.23, Medole p.22, Cavrianese e Guidizzolo p.15, Ciserano p.4, Bardolino p.0.

Serie A – Coppa Italia
Domenica 9 luglio ore 16
Girone A – Bardolino-Cavaion, Solferino-Mezzolombardo
Girone B – Guidizzolo-Castellaro, Cremolino-Medole (campo di Carpeneto)
Girone C – Ciserano-Sabbionara (anticipo sabato), Sommacampagna-Cavrianese

Serie B
Quarta giornata di ritorno
Arcene-Cereta
Fontigo-Segno
Castiglione-Besenello
Cinaglio-Castell’Castell’Alfero
Noarna-Ceresara (anticipo notturno sabato)
Nave San Rocco-Castelli Calepio
Malavicina-Tuenno.

Classifica: Ceresara p.45, Arcene p.38, Tuenno p.37, Castelli Calepio e Cereta p.32, Noarna p.31, Castiglione p.27, Castell’Alfero p.25, Fontigo p.21, Segno p.17, Cinaglio p.10, Besenello p.9, Malavicina p.7, Nave San Rocco p.5.

Serie B – Coppa Italia
Ritorno quarti di finale – mercoledì 5 luglio ore 16
Ceresara-Castell’Alfero (13-3),
Arcene-Noarna (10-13),
Tuenno-Cereta (13-9),
Castiglione-Castelli Calepio (12-12 tb 9-7).

Serie A femminile
Ultima giornata di ritorno
Viarigi Feliciani-Alegra Settime 3-13
Ceresara-Tigliolese 2-13
Pieese-Mezzolombardo
Dossena-San Paolo d’Argon.

Classifica: Alegra Settime* p.38, Tigliolese* p.32, Pieese p.27, Mezzolombardo p.20, Ceresara* p.16, San Paolo d’Argon p.12, Dossena p.10, Viarigi Feliciani* p.7.
* una partita in più