Due titoli di Campione Regionale per la Vittorio Alfieri Asti

Ai Campionati Piemontesi Assoluti di sabato, ospitati da Asti, e domenica, da Borgaretto, gli atleti della Vittorio Alfieri Asti hanno ben figurato.

Le gare erano valide anche quale terza ed ultima prova del Campionato di Società assoluto su pista, nel quale sia la formazione maschile sia quella femminile della Vittorio Alfieri hanno confermato le posizioni di vertice dell’atletica astigiana in ambito regionale; per le eventuali finali interregionali bisognerà attendere il responso della Fidal che stilerà le classifiche su scala nazionale.

Da queste due giornate “bollenti”, con temperature prossime ai 40 gradi che certo non hanno favorito le prestazioni, la società biancoverde incamera due titoli di Campione Piemontese: sabato ad Asti grazie a Mariam Guadagnin che ha conquistato lo scudetto nel martello per la categoria Promesse con una prestazione al di sotto dei suoi standard stagionali, ma sufficiente per assicurarle anche il terzo posto sul podio nella classifica assoluta.
Il secondo titolo, questa volta tra gli Juniores, va a Giorgio Gioanola, che a Borgaretto nel salto in lungo ha conquistato il titolo con un prudente 6,44 metri.

A livello assoluto ci sono due terzi posti, con Mariam Guadagnin nel martello e Davide Stratta nel salto con l’asta, dove l’astigiano ha mancato di poco il successo ai 4 metri.
A Federica Bombara va anche la medaglia d’argento nei 200m Juniores, con il nuovo record personale e la prima volta sotto i 27″.

Nel corso delle due giornate per i colori della Vittorio Alfieri, reduce da una stagione molto intensa, si registrano una buona serie di primati personali, come quelli sul giro di pista di Giorgio Gioanola e Davide Stratta, che ad Asti hanno tolto un paio di secondi alle loro migliori prestazioni, e nel peso allieve con Beatrice Buzzi che ritocca il suo fresco limite.

Ottimi anche i Master, molto rappresentati in questa occasione con il contributo importante, ai fini del Campionato di Società, di Paolo Rissone nei lanci e di Antonella Giulivi nel salto in lungo. Una menzione speciale va a Marco Elia, venuto dagli Stati Uniti, dove abita e lavora abitualmente, che ha coperto la gara degli 800 metri nell’ottimo tempo di 2’05″25.

Come già riportato in un altro articolo, Yassin Choury, nella gara di contorno dei 10 mila metri voluta dal tecnico della Nazionale Giovanile Stefano Baldini, sfruttando il treno di alta qualità, ha migliorato il record provinciale Allievi sui 10 km con l’ottimo tempo di 32’43″7.

Risultati Vittorio Alfieri Asti

Asti, sabato 24 giugno
100 Fe: Viviana Vogliolo 13.31 (-1.9), Gabriella Zunino 14.76 (-2.0), Rossana Raviola 14.91 (-2.0), Silvia Molino 15.80 (-1.8)
100 Ma: Giuseppe Li Santi 13.11 (-1.6)
400m: Giorgio Gioanola 54.90, Davide Stratta 57.43,
Viviana Vogliolo 61.81
100hs: Francesca Tomasella 16.34 (+1.8)
Alto: Federica Bombara 1.40
Triplo: Claudio Orrù 12.93 (+2.7) (12.79/+1.2), Silvia Molino 8.72 (+2.5), Matilde Casale NC
Peso: Beatrice Buzzi 8.41
Martello: 1-PRO e terza Assoluta) Mariam Guadagnin 42.10 Campionessa Piemontese Promesse
1000 extra: Yassin Choury 32.43.76 Record provinciale Allievi

Borgaretto, domenica 25 giugno
200 Fe: 2-JUN) Federica Bombara 26.88 (+0.3), Stefania Giulivi 30.42 (+1.0)
400hs: Francesca Tomasella 1.11.88
Lungo: Antonella Giulivi 4.96 (+0.9)
200 Ma. Niccolò Li Santi 22.90 (0.0), Giuseppe Li Santi 27.20 (-0.3)
800: Elia Marco 2.05.25
Asta: 3) Davide Stratta 3.80, Enrico Grosso 2.80
Lungo: 1-JUN) Giorgio Gioanola 6.44 (+1.0) Campione Piemontese Juniores
Peso: Paolo Rissone 9.28
Martello: Paolo Rissone 37.18