Reso noto il calendario della nuova stagione dell’Under 21, gli Orange debuttano con il Savigliano, l’Avis Isola a Cavallermaggiore

Più informazioni su

    Anche in questa stagione che si preannuncia interessante da seguire per quanto riguarda il settore giovanile e che è ormai alle porte, saranno due le compagini astigiane che prenderanno parte al campionato, gli Orange e la neonata formazione dell’Avis Isola, che prende idealmente posto della Libertas Astense.

    Le due formazioni astigiane, inserite nel Girone A composto da 12 squadre, inizieranno il loro cammino domenica prossima, 4 ottobre con la disputa della prima giornata con i “Burros” allenati dal confermatissimo Hernan Patané che ospiteranno il Savigliano al Palasanquirico, mentre per la squadra di Isola d’Asti impegno in trasferta sul campo dei cuneesi del Time Warp di Cavallermaggiore, alla loro seconda stagione consecutiva in questo torneo.

    Fra le date più significative del calendario, segnaliamo alla terza giornata il big-match – sempre al Palasanquirico – contro l’Aosta (18 ottobre), squadra-rivelazione dell’ultima edizione dei Playoff capace di arrivare sino alla finale poi persa con la Carlisport Cogianco mentre nel turno successivo invece (25 ottobre), ci sarà il derby contro l’Avis Isola. Tra le novità di questa stagione, ritorna la squadra ligure del Tigullio che lo scorso anno era stata inserita in un raggruppamento assieme alle formazioni toscane mentre c’è l’esordio, invece, per i pari età della L84, compagine di Volpiano nel Torinese che fra pochi giorni inizierà anche il cammino, per quanto riguarda la Prima Squadra, nel campionato di Serie B.

    Il girone d’andata si concluderà domenica 13 dicembre e si giocherà tutte le domeniche, eccezion fatta per il turno infrasettimanale di mercoledì 6 gennaio 2016 che coincide con il giorno dell’Epifania e per l’unica sosta, fissata per il 5 marzo, in occasione della Final Eight di Coppa Italia di categoria.

    Il campionato, terminerà invece domenica 13 marzo 2016 al termine del quale, si terranno come di consueto verso la fine del mese e scatterà, il corposo tabellone dei play-off che inizierà dai 64esimi di Finale per arrivare sino alla finale, in programma nel giugno dell’anno prossimo. Le regole, sono le stesse delle scorse stagioni, con le prime due squadre classificate al termine della “regular season” che accedono direttamente ai Trentaduesimi di finale e dunque alla seconda fase degli spareggi nazionali, mentre le squadre arrivate fra il terzo e ottavo posto disputeranno i 64esimi, in gare di sola andata.

    Venendo alla rosa di quest’anno dei Burros, è cambiata parecchio ma la novità più significativa giunta nelle ultime settimane è stato l’acquisto “a sensazione” del laterale difensivo Giacomo Azzoni, talento puro classe 1995, fra i giocatori giovani più interessanti nel panorama nazionale e prodotto dell’ottimo vivaio dei lagunari della Fenice, società che riesce a sfornare e a scoprire sempre dei giovani talenti.

    Un acquisto importante, che va a rafforzare una squadra che per il resto è pressoché confermata con i vari Di Venanzio, Karaja, Morellato, Itria, Vitellaro, il rientrante Fazio (solo per citarne alcuni), con l’aggiunta di alcuni volti nuovi (i giovani ’96 Caternuolo, Saltarel, Kevin Stefanato e Curallo, promossi e gettati “nella mischia” dopo le positive esperienze fra gli Allievi e Giovanissimi degli ultimi anni, ndr), con Zanchetta promosso quale primo portiere ufficiale degli Orange, nonostante i Burros abbiano perso però – seppur in prestito – giocatori ed elementi del calibro di Lucas Da Silva (passato temporaneamente all’Arzignano in A2), Garbin e Carìa (scesi quest’ultimi in B e che giocheranno con il Faventia Futsal, formazione emiliana che milita nel campionato cadetto, ndr).

    Ecco però, andando nel dettaglio, il calendario completo del girone A, mettendo in evidenza come sempre, gli impegni delle due squadre astigiane, ricordando inoltre che lunedì sera si è giocato il primo atto della nuova stagione, la finale della Supercoppa di categoria fra i campioni d’Italia in carica della Carlisport Cogianco e la Lazio, detentrice della Coppa Italia, in un’emozionante e avvincente derby laziale che ha visto prevalere i genzanesi con il punteggio finale di 5-3, nella finale giocata al PalaKilgour di Ariccia, nell’entroterra romano.

    Prima giornata (andata domenica 4 ottobre, ritorno 20 dicembre):
    Asti-Savigliano
    Time Warp-Avis Isola

    Seconda giornata (andata 11 ottobre, ritorno 6 gennaio 2016):
    Avis Isola-L84
    Castellamonte-Asti

    Terza giornata (and. 18/10, ritorno 10 gennaio):
    Asti-Aosta
    Rhibo Fossano-Avis Isola

    Quarta giornata (and. 25/10, ritorno 17 gennaio):
    Avis Isola-Asti

    Quinta giornata (and. 1/11, rit. 24/01):
    Asti-Top Five
    I Bassotti-Avis Isola

    Sesta giornata (and. 8/11, rit. 31/01):
    Avis Isola-Savigliano
    Tigullio-Asti

    Settima giornata (and. 15/11, rit. 07/02):
    Asti-Time Warp
    Castellamonte-Avis Isola

    Ottava giornata (and. 22/11, rit. 14/02):
    Avis Isola-Aosta
    L84-Asti

    Nona giornata (and. 29/11, rit. 21/02):
    Asti-Rhibo Fossano
    CLD Carmagnola-Avis Isola

    Decima giornata (and. 6/12, rit. 28/02):
    Asti-CLD Carmagnola
    Top Five-Avis Isola

    Undicesima e ultima giornata (and. 13/12, rit. 13/03):
    Avis Isola-Tigullio
    I Bassotti-Asti

    Per saperne di più, clicca qui.

    Neil Palladino

    Più informazioni su