Il Pescara si aggiudica la Supercoppa di Futsal, Orange Futsal ko

Più informazioni su

    La squadra astigiana deve inchinarsi ai Campioni d’Italia del Pescara nella finale di Supercoppa.

    Dopo un inizio di primo tempo pirotecnico, con quattro reti (due per parte con Nora che pareggia due volte i vantaggi pescaresi) e nove falli (cinque per gli orange e quattro per Pescara) nei primi sei minuti, le due squadre si calmano e si va al riposo sul 2 a 2.

    Nella ripresa parte forte il Pescara che si riporta in vantaggio e poi sfrutta la superiorità numerica (espulsione di De Oliveira per doppia ammonizione) per portarsi sul 4 a 2; gli orange tentano una reazione, ma è ancora il Pescara ad andare a rete con Ercolessi e sul 5 a 2 non c’è più partita, nonostante la mossa di Cafù di schierare il portiere in movimento.

    Nel finale arrivano ancora due reti per i campioni d’Italia e due per l’Asti con Chimanguino e Torras che rendono meno pesante la sconfitta, ma è il Pescara ad alzare la Supercoppa.

    PESCARA-ASTI 7-4 (2-2 p.t.)

    PESCARA: Capuozzo, Caputo, Rescia, Rogerio, Canal, Ercolessi, Leggiero, Salas, Cuzzolino, Nicolodi, Lara, Pietrangelo. All. Colini

    ASTI: Casassa, Torras, Chimanguinho, Bocao, Bertoni, Romano, Follador, De Luca, Duarte, De Oliveira, Nora, Zanchetta. All. Cafù

    MARCATORI: 2’28” p.t. aut. Bocao (A), 3’48” Nora (A), 5’41” Nicolodi (P), 6’01” Nora (A); 00’50” s.t. Rogerio (P), 3’48” Canal (P), 8’33” Ercolessi (P), 14’11” Rogerio (P), 15’42” t.l. Cuzzolino (P), 16’51” Chimanguino (A), 18’31” Torras (A)

    AMMONITI: Duarte (A), Caputo (P), De Oliveira (A), Bertoni (A), Romano (A), Rogerio (A)

    ESPULSI: De Oliveira (A) al 3’21” del s.t. e Duarte (A) al 12’37” del s.t. per somma di ammonizioni

    ARBITRI: Francesco Peroni (Città di Castello), Francesco Cirillo (Rovereto), Antonino Tupone (Lanciano) CRONO: Matteo Ariasi (Pescara)

    l.b.

    Più informazioni su