Al Rally Valli Cuneesi bene gli astigiani Iraldi e Amerio del Provincia Granda Rally Club

Più informazioni su

    Al via Paolo Iraldi e Marco Amerio, in lizza, con la loro Peugeot 106 (nella foto credit Barbara Garulla e Fulvio Ferraro), per la vittoria di Raggruppamento N2/N1/N0/R1/R1nazionale. Al termine di una gara sofferta, con qualche problema di troppo alla vettura, l’equipaggio astigiano riusciva a portare a termine la manifestazione al 36° posto assoluto e secondo di Classe N2, facendo bottino pieno fra gli iscritti al campionato, andando così a vincere il raggruppamento per 4 punti nei confronti del toscano Sinibaldi.

    Sullo stesso percorso del Valli Cuneesi, ma con chilometraggio inferiore, si è corso in contemporanea il 22° Rally della Pietra di Bagnolo, valido per il Trofeo Rally Nazionali e per il Campionato Piemonte-Valle d’Aosta, con schierati al via quattro equipaggi della scuderia diretta da Aldo Dellatorre.

    Prima gara stagionale per Gilberto Calleri e Flavio Bevione che, archiviato l’impegno organizzativo del ritrovato Rally d’Alba, tornano, ad un anno esatto dall’ultima gara, a sedersi sulla Citroen DS3 della team D-Max Racing. Pur reduci dalla lunga inattività, partono velocissimi fin dalla prova d’apertura del venerdì, continuando nella seconda tappa del sabato a gravitare nelle zone alte della classifica, concludendo la gara con un ottimo quarto posto assoluto, primo di Classe R3T e quarto di Gruppo R.

    Seconda gara su Peugeot S2000 per Carlo Fontanone e Chiara Bruno. L’equipaggio di Diano d’Alba, al termine di una gara attenta e senza il minimo errore, soprattutto nella prova conclusiva“Valmala” percorsa da quasi tutti gli equipaggi con gomme stampo sotto la pioggia, ottiene il quinto posto assoluto, primo di Classe S2000 e primo di Gruppo A. Epilogo amaro per i compagni di classe e di team Armando Defilippi e Claudia Dondarini che, come Fontanone-Bruno, disponevano di una Peugeot S2000 di Balbosca. Terzi assoluti e primi di classe fino ad una prova dal termine, nel corso dell’ultimo tratto cronometrato scivolavano fuori strada, senza alcuna conseguenza per l’equipaggio.

    Prima gara stagionale per Alessandro Fino e Massimo Bonino che al termine di una gara condotta a gran ritmo ottengono la vittoria di Classe N2, il primato di Gruppo N ed il 14° posto assoluto con la loro Peugeot 106, seguita dal team cuneese FR New Motors. Un risultato di rilievo per il giovane pilota della Val Varaita che, potrebbe essere di stimolo per un maggior numero di gare nella stagione 2016.

    Grazie ai piazzamenti dei propri equipaggi, il Provincia Granda Rally Club ottiene il secondo posto nella speciale classifica riservata alle scuderie.

    Red.

    Più informazioni su