Parte il girone di ritorno in serie A con il Cinaglio che ospita nell’anticipo il Medole

Più informazioni su

    Archiviati i recuperi infrasettimanali che hanno visto le nette vittorie della capolista Cavaion Monte e del Medole rispettivamente su Sabbionara e Cavrianese, la massima serie, giunta al giro di boa, torna in campo per un doppio turno tra weekend di fine maggio e 2 giugno.

    La giornata prenderà il via sabato con ben tre anticipi, il primo dei quali vedrà impegnati i campioni d’Italia in carica del Cavaion Monte sul campo del Cremolino, in un match che vede Yohan Pierron e soci partire con tutti i favori del pronostico, decisi a continuare imbattuti la propria corsa al vertice contro un team alessandrino che si è ottimamente comportato nel corso del girone di andata, assestandosi al quarto posto assoluto (ancora un match da recuperare contro il Castellaro), con unico neo la sconfitta nel derby con il Carpeneto. Veronesi quindi logici favoriti e compagine del presidente Claudio Bavazzano determinata a ben figurare.

    Importante ai fini della classifica, sempre in anticipo sabato, il derby mantovano Guidizzolo-Solferino, con i padroni di casa che nell’ultimo turno hanno impensierito e non poco la seconda della classe Castellaro e sono apparsi in crescita di condizione rispetto ad inizio campionato. Di contro gli ospiti, dopo un buon avvio, si sono via via persi, inanellando sconfitte sulla carta non preventivabili almeno nelle dimensioni, quattro giochi a Carpeneto, tre a Sabbionara e Cremolino, dimostrando di soffrire oltre misura lontano dal proprio terreno di gioco, dove sono riusciti a conquistare un solo punto a Cavriana. Partita che si preannuncia combattuta, tra due team in lotta per un posto tra le prime otto, visto anche l’inserimento del Fumane e l’avvicinarsi del Carpeneto.

    A chiudere gli anticipi Cinaglio-Medole, sfida che vede gli ospiti partire con tutti i favori del pronostico contro il fanalino di coda che ha visto domenica scorsa ulteriormente allontanarsi le dirette concorrenti per la permanenza in serie A, in una stagione proibitiva fin dall’inizio visto la rinuncia obbligata dell’infortunato Federico Pavia. Il Medole, dopo una serie di quattro sconfitte consecutive, Castellaro, Solferino, Cavaion Monte e Cremolino, complici anche le precarie condizioni fisiche di Samuel Valle, si sono ripresi andando a cogliere due belle vittorie nei derby contro Guidizzolo e Cavrianese, con risultati che gli hanno consentito di risalire solitari al terzo posto e non dovrebbero avere problemi a continuare la loro serie positiva.

    La domenica si apre con il derby mantovano Cavrianese-Castellaro, incontro che vede gli ospiti, secondi e con una sola sconfitta di misura patita sul campo del Cavaion Monte, partire favoriti contro i padroni di casa, reduci dalla netta sconfitta nel recupero di mercoledì con il Medole. Manuel Festi e compagni stanno disputando un ottima stagione e hanno come obiettivo di provare fino in fondo a contendere la leadership della regular season ai campioni d’Italia in carica. Difficile contro il Castellaro il compito per la Cavrianese, ma siamo certi che la formazione del presidente Oscar Tondini rimarrà fino alla fine in lotta per la conquista della quarta posizione.

    Interessante Fumane-Sabbionara, con la neopromossa squadra veronese che sta ben figurando ed è in piena lotta per la conquista di un posto tra le prime otto, che sarebbe un grandissimo risultato per un team partito con obiettivo primario la permanenza in serie A. La bella prova di domenica scorsa contro il Sommacampagna, seppur terminata con una sconfitta di misura, conferma quanto di buono fatto fin qui da Alberto Tommasi e soci che cercheranno di bissare il risultato ottenuto all’esordio in campionato. Discorso diverso per i trentini, penultimi, obbligati a fare punti per rientrare nella lotta per una posizione play off, ancora raggiungibile avendo davanti tutto il girone di ritorno, anche se servirà trovare amalgama e continuità di gioco. Partita che si annuncia equilibrata, aperta a qualsiasi risultato.

    Chiude il primo turno di ritorno Sommacampagna-Carpeneto, incontro che vede la formazione di casa partire favorita, decisa a fare risultato per guadagnare terreno sulle dirette concorrenti per il quarto posto, visti i proibitivi impegni per Cremolino e Cavrianese rispettivamente contro Cavaion Monte e Castellaro. Gli alessandrini, dal canto loro, reduci dalla vittoria sul Cinaglio che gli ha consentito di salire a quota dieci punti, proveranno a fare il loro per impensierire i veronesi e tentare di rientrare nella lotta ad una posizione play off.

    Serie A
    Prima giornata di ritorno

    Cremolino-Cavaion Monte (anticipo sabato)
    Guidizzolo-Solferino (anticipo sabato)
    Cavrianese-Castellaro
    Cinaglio-Medole (anticipo sabato)
    Sommacampagna-Carpeneto (ore 16.30)
    Fumane-Sabbionara.
    Recuperi:
    Cavrianese-Medole 4-13
    Sabbionara-Cavaion Monte 4-13
    Da recuperare: Castellaro-Cremolino (martedì 9 giugno ore 16.30)

    Classifica: Cavaion Monte p.32, Castellaro* p.28, Medole p.21, Cremolino* p.18, Cavrianese e Sommacampagna p.17, Guidizzolo p.14, Solferino e Fumane p.13, Carpeneto p.10, Sabbionara p.9, Cinaglio p.3.

    * una partita in meno

    Red.

    Più informazioni su