Harakiri dei pulcini 2005 del San Paolo Solbrito sul campo della Sandamianese

Più informazioni su

    Nel posticipo dell’ottava giornata, giocata martedì 28 su accordo fra le due società, le pantere orange non vanno oltre il pareggio sul campo della Sandamianese.

    Nonostante l’assenza di capitan Diego, la partita inizia bene per i sampaolesi che si trovano a proprio agio sul campo sintetico di Gorzano: malgrado il predominio nel gioco però gli orange falliscono diverse occasioni da rete e riescono a realizzare solo grazie ad una rimessa laterale calciata da Alessio ed improvvidamente deviata in rete dal portiere avversario. Poco dopo però sarà un difensore orange ad insaccare nella propria porta la rete che fissa il risultato del parziale sul 1-1.

    Nel secondo tempo i sampaolesi, pur non brillando, riescono comunque a mantenere il pallino del gioco realizzando due reti di ottima esecuzione con Alessandro e Stefano, ma falliscono altre occasioni di più facile fattura. Arriva però nel finale di tempo la seconda autorete per gli orange: finale di frazione 2-1 per i sampaolesi.

    Nell’ultima frazione, quando ormai sembra acquisita la vittoria finale, arriva l’ennesimo harakiri della retroguardia orange che insacca la terza rete della partita nella propria porta: il contraccolpo è evidente ed infatti, nell’azione seguente, i sandamianesi realizzano anche la rete del definitivo 2-0 del parziale.

    Finale complessivo : Sandamianese Asti – San Paolo Solbrito 4-3 ma pareggio 2-2 in base al computo dei tempi parziali.

    Naturalmente insoddisfatto mister Peruzzi della prestazione della squadra che continua a giocare con poca determinazione e poco carattere, ma soprattutto con troppe disattenzioni difensive.

    Prossimi appuntamenti sempre a San Damiano sabato 2 maggio per la 9a giornata del campionato contro lo Spartak ed il giorno seguente per il torneo “Giornata Cuore Granata”.

    Red.

    Più informazioni su