Una travolgente Omega My Glass non lascia scampo al Basket 86 Orbassano

Più informazioni su

    La partita casalinga valida per la quarta giornata di ritorno del Girone B del campionato Serie D regionale proponeva una sfida insidiosa agli astigiani, che ospitavano il Basket 86 Orbassano, squadra attualmente terzultima in classifica.

    Partita affrontata con il piglio giusto dai ragazzi del coach Enrico Bosia che non hanno commesso l’errore di sottovalutare l’avversario, sulla carta tecnicamente meno dotato, rimanendo concentrati per l’intero incontro che si sono aggiudicati con un netto 87 a 57.

    Con queste premesse la partita è sempre stata saldamente nelle mani dei ragazzi dell’Omega My Glass che hanno vinto tutti i quarti con parziali che non lasciano adito a dubbi (21/8, 23/17, 24/18, 19/14) ed esprimendo un buon gioco di squadra con alcune ottime azioni corali. Già nel primo quarto l’incontro viene indirizzato sui giusti binari per i nostri ragazzi che infliggono un secco + 13 agli avversari.

    Anche negli altri quarti l’Orbassano non riesce a tenere testa all’Omega My Glass. Nell’ultimo quarto il coach lascia ampio spazio ai giovani; il quintetto schierato negli ultimi 4 minuti (Marcelli, Carturan, Caponi, Bocchino e Negri) aveva un’età media di poco superiore ai 20 anni.

    “Mi è piaciuto l’approccio e la conduzione della partita – sottolinea il coach Enrico Bosia – abbiamo messo fieno in cascina per il futuro quando dovremo rinunciare all’apporto di un giocatore fondamentale come Fassone che fra meno di un mese lascerà la squadra per impegni di lavoro. Sono soddisfatto anche della crescita dei giovani ed in particolare di Negri, Amico e Bocchino che stanno prendendo confidenza con la categoria”

    Solita doppia doppia di Perissinotto (29 punti, 10 rimbalzi), bene anche Bocchino autore di 20 punti e Fassone con 16.

    La prossima partita vedrà impegnata l’Omega My Glass sul campo dei temibili avversari dell’OASI Laura Vicuna Venerdì 6 febbraio alle ore 21,00

    OMEGA MY GLASS ASTI-BASKET 86 ORBASSANO 87-57 (21/8, 44/25, 68/43, 87/57)

    Omega My Glass: Amico 10, Fassone 16, Borio 5, Perissinotto 29, Caponi, Negri 4, Bocchino 20, Carturan, Marcelli 3.

    Red.

    Più informazioni su