Asti, grande successo per il meeting di Viet Vo Dao

Più informazioni su

    Due sono stati i tornei in cui si sono cimentati gli allievi del Club Boi Ngoc di Asti: il torneo “Coda del drago” e il torneo di combattimento.

    Pulcini, cadetti e juniores si sono misurati nella prima specialità e sono stati come sempre grandi protagonisti per numero e vivacità. Ancora troppo giovani per combattere, si sono comunque sfidati iniziando a prendere consapevolezza del proprio corpo e dell’avversario avvicinandosi all’agonismo in una cornice che poco si discosta dal gioco vero e proprio.

    I seniores del corso di Viet Vo Dao e Boxing Viet, invece, si sono affrontati sul ring in uno scambio di tecniche per saggiare gli sforzi e il lavoro svolto durante gli allenamenti.

    Con lo spirito di unione e amicizia che da sempre caratterizza tutti gli allievi (Vo Sinh) è trascorsa una giornata di sudore e divertimento.

    Un particolare ringraziamento da parte di tutti i partecipanti per la giornata trascorsa va al direttore tecnico del Club, il Maestro Roberto Bonomo (C.N. IV dang), responsabile e coordinatore del Viet Vo Dao nel territorio astigiano e al Maestro Paolo Bonomo (C.N. IV dang) responsabile del corso di Boxing Viet e della palestra di Canelli.

    Il Club ora si prepara a partecipare alla Festa di Natale del Viet Vo Dao il 16 dicembre a Buttigliera d’Asti.

    Red.

    Più informazioni su