SportAsti - Notizia di Sport dalle Langhe Asti e Roero - La voce dello Sport Astigiano

Judo: prima uscita per la Polisportiva Astigiana allo stage con l’olimpionico Fabio Basile

Prima uscita ufficiale e prima dell’anno per i ragazzi della Polisportiva Astigiana che dal 4 al 7 gennaio hanno preso parte allo stage internazionale Winter Camp a Lignano Sabbiadoro.

Nella splendida struttura del Bella Italia Efa Village, su un tatami di millecento metri quadrati, si sono incontrati più di 1000 atleti per allenarsi insieme nella pausa delle festività natalizie e in vista dei prossimi appuntamenti agonistici dell’anno.

Presenti, come tutti gli anni, atleti provenienti da tutta Italia ed Europa, gli atleti dei Gruppi Militari delle Fiamme Gialle e dei Carabinieri e la nazionale russa al completo capitanata da Ezio Gamba, olimpionico italiano a cui il presidente Putin ha rinnovato il contratto fino a Tokyo 2020.

Non sono mancati all’ormai abituale appuntamento annuale anche campioni olimpici fra cui il nostro Fabio Basile, 200° medaglia d’oro ai giochi di Rio.

Gli astigiani Alessandra e Vittoria Bussolino, Giulio e Tiziano Celiberti, Sebastiano Bacci, ottavia Musso e il più piccolo del gruppo Giosuè Fraglica, capitanati dalla veterana Lara Battistella, si sono allenati duramente nelle due sessioni giornaliere, senza risparmiarsi.

Si tratta della prima volta che vestono i colori della nuova società, dopo la scissione avvenuta alla fine dello scorso anno dalla Polisportiva Cassa di Risparmio di Asti.

A tal proposito il Tecnico Cristina Cirillo, presente anche lei a Lignano con i ragazzi, così commenta: “Dopo sedici anni in cui sono stato il Tecnico della Sezione Judo della Polisportiva C.R.Asti, abbiamo deciso, in accordo con i vertici della Società, di intraprendere due strade diverse. La nostra natura è sempre stata improntata sul’agonismo, e le nostre esigenze non rientravano più in un contesto strutturato in maniera più dilettantistica.
Lasciamo una storia importante, fatta di successi a livello mondiale, in cui vorrei ricordare, fra i risultati più eclatanti, 18 medaglie, di cui 10 d’oro, alle finali dei campionati italiani e assoluti; 9 medaglie a livello internazionale, un settimo posto ai campionati europei Juniores più la partecipazione ai campionati europei e mondiali per 3 anni consecutivi.

Nel 2011 abbiamo anche raggiunto un titolo insperato; siamo stati la prima società in Italia in campo femminile Esordiente. Io stessa mi sono tolta qualche “sfizio” ed ho guadagnato, sempre con i colori della Cassa, il titolo europeo e mondiale Master.

Due nostre atlete, Marta e Carola Rainero, sono entrate a far parte dei gruppi sportivi militari della Guardia di Finanza e della Polizia, privilegio riservato solo ai migliori atleti italiani.

Anche dal punto di vista organizzativo non ci siamo risparmiati: abbiamo organizzato due finali nazionali, nel 2006 quella a squadre e nel 2014 gli Assoluti, portando ad Asti il fior fiore del Judo italiano.

Di questo ringrazio la Polisportiva Cassa di Risparmio di Asti per il supporto che sempre ci ha dato, gli atleti che mi hanno dato fiducia ed i loro genitori per la preziosa collaborazione. Molte altre sfide ci attendono e sono certa che sapremo affrontarle al meglio, anche con i colori della nuova società.” conclude Maria Cristina Cirillo.

Gli allenamenti sono ripresi presso il Palazzetto dello Sport di Via Gerbi come al solito il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 17,00 alle 21,00 per principianti ed agonisti.

N.B. Nella foto i ragazzi della Polisportiva Astigiana con al centro il campione olimpico Fabio Basile