SportAsti - Notizia di Sport dalle Langhe Asti e Roero - La voce dello Sport Astigiano

L’Alegra Settime vince la Supercoppa e completa il grande slam, in serie B si impone la Tigliolese

Più informazioni su

Si é chiusa nel weekend a Piea, in provincia di Asti, con la disputa della Supercoppa l’attività femminile open, con ancora una volta Alegra Settime e Tigliolese a contendersi la XIII edizione di A e Tigliolese e Ceresara l’VIII di B.

In mattinata netta affermazione per la Tigliolese che ha concesso soli quattro giochi al Ceresara in un match mai in discussione e condotto dall´inizio alla fine.

Nel pomeriggio, come nella finale scudetto e in Coppa Italia, grande lotta tra Alegra Settime e Tigliolese, con le prime a spuntarla per 13-11, confermando cosí come nella passata stagione l´en plein, con vittoria in Coppa Eurropa, campionato, Coppa Italia e Supercoppa.

Nell’Albo d’Oro della massima serie guida con cinque trofei il Sabbionara Trentino Team (dal 2011 al 2015), segue con quattro il Callianetto (2005, 2006, 2007 e 2008 come Callianetto Torino), due per l´Alegra Settime (2016 e 2017), uno ciascuno per Settime/Callianetto (2009) e San Paolo d’Argon (2010).

Nella serie cadetta due centri per la Pieese (2011 e 2013), uno per Cameranese (2010), Palazzolo (2012), Dossena (2014), Monalese (2015), Viarigi Feliciani (2016) e Tigliolese (2017).

Per quanto riguarda i tornei maschili è calato il sipario domenica sul massimo campionato che ha visto il Cavaion chiudere imbattuto e portare a casa lo scudetto numero 105, grazie alla vittoria ottenuta sabato scorso nel big match contro il Castellaro. Sofferto il successo nel derby con il Sommacampagna, chiuso 13-10, con al termine la premiazione da parte del presidente federale Edoardo Facchetti, tra l´altro ex tecnico della societá veronese, che ha consegnato Coppa, medaglie e scudetti a Yohan Pierron e compagni. Bene anche il Castellaro che ha chiuso con i tre punti davanti al pubblico amico e cercherá il prossimo 15 ottobre a Goito nella Supercoppa di evitare l´en plein del Cavaion, giá vincitor quest´anno anche di Coppa Europa e Coppa Italia, oltre ovviamente del campionato. Chiude saldamente terzo il Solferino che batte 13-7 la matricola Mezzolombardo, autrice comunque di un´ottima stagione. Di misura il Sabbionara contro il fanalino di coda Ciserano. Nessun problema per il Cremolino contro il Bardolino, mentre battaglia a Guidizzolo con i padroni di casa che si congedano dal campo di casa con un successo in volata nel derby con la Cavrianese.

Penultima giornata per la serie cadetta e lotta aperta per la seconda posizione con la bergamasca Arcene che mette ko la capolista Ceresara e il Tuenno che espugna Besenello. Le due squadre ad un turno dal termine viaggiano appaiate a quota 57 punti, decisiva quindi domenica prossima con i bergamaschi impegnati sull´ostico campo di Castiglione e i trentini in casa contro il Castell´Alfero, con anche l´eventualitá in caso di paritá di punti dello spareggio.

In anticipo sabato bene il Castelli Calepio sul campo del Castell´Alfero, cosí come il Cereta contro il Nave San Rocco. Sempre sabato netta e a sorpresa la vittoria del Fontigo contro il meglio piazzato Noarna. A chiudere domenica il successo del Castiglione contro il Cinaglio e il ritorno alla vittoria del Malavicina sul campo del Segno, risultato che consente ai mantovani di raggiungere in graduatoria il Nave San Rocco a quota 10 punti.

In serie D finalissima sabato sul campo di Pozzolo tra la veronese Monte e la trentina Valle San Felice con successo della formazione trentina al termine di un incontro ben interpretato da entrambe le parti. 13-10 il risultato finale con il Valle San felice che succede enell´Albo d´Oro alla mantovana Solferino.
Settimana di riposo invece per la serie C che scenderà in campo domenica prossima a Capriano del Colle per la finale con ad affrontarsi la veronese Settimo e l’alessandrina Real Cerrina che domenica scorsa hanno conquistato grazie alle vittorie su Bonate Sopra e Palazzolo la promozione in serie B.

Risultati

Supercoppa Serie A e B femminile – Piea (Asti)
Serie B – Ceresara-Tigliolese 4-13
Serie A – Alegra Settime-Tigliolese 13-11

Serie A
Ultima giornata di ritorno
Guidizzolo-Cavrianese 13-11
Cremolino-Bardolino 13-2
Sabbionara-Ciserano 13-11
Solferino-Mezzolombardo 13-7
Cavaion-Sommacampagna 13-10
Castellaro-Medole 13-5.

Classifica: Cavaion p.66, Castellaro p.60, Solferino p.47, Sabbionara p.38, Mezzolombardo e Sommacampagna p.32, Medole p.30, Cavrianese e Cremolino p.28, Guidizzolo p.20, Bardolino p.7, Ciserano p.6.

Serie B
Dodicesima giornata di ritorno
Arcene-Ceresara 13-7
Castell’Alfero-Castelli Calepio 3-13
Besenello-Tuenno 5-13
Segno-Malavicina 10-13
Cereta-Nave San Rocco 13-9
Fontigo-Noarna 13-2
Castiglione-Cinaglio 13-7.

Classifica: Ceresara p.66, Arcene e Tuenno p.57, Castelli Calepio p.53, Cereta p.47, Noarna p.46, Castiglione p.43, Fontigo p.33, Castell’Alfero p.29, Segno p.27, Cinaglio p.24, Besenello p. 23, Nave San Rocco e Malavicina p.10.

Serie C – Finale
Campo di Capriano del Colle (Brescia) – domenica 8 ottobre ore 14.30
Settimo-Real Cerrina

Serie D – Finalie
Campo di Pozzolo (Mantova)
Valle San Felice-Monte 13-10
Valle San Felice campione d´Italia

Più informazioni su